Dicono di noi - fagottoeance

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dicono di noi

Maestro Vincenzo Menghini:
"...anche a me è piaciuta moltissimo.Eccezionale Massimo, è un fenomeno.."

Marco Caratto( Primo fagotto solista Orcquesta Sinfonic Eukadi ( Espana)
"...bravissimo Massimo, per la qualità e per la forma del tuo materiale.."

Roberto Giaccaglia (Primo fagotto solista Orchestra La Fenice Venezia e membro Quintetto Bibiena)
"...Avendo conosciuto il Maestro Data nel lontano 1989 e avendone ancora il ricordo di un suono morbido e incisivo ho ritrovato la stessa
impressione nell'utilizzare la sua canna che consiglio a chiunque!..."

Federico Aluffi (Primo  fagotto solista Essener Philarmoniker )
"..Ho suonato tutta la stagione scorsa 2012-2013, esclusivamente con materiale e ance di Massimo e Deborah. Mi é stato possibile affrontare un repertorio quale Scheherazade, 7ma sinfonia di Sostakovich, Elisir d’amore, Bolero o opere di Strauss e Wagner con la tranquillità di avere un materiale assolutamente adeguato e con caratteristiche specifiche per il programma. Il timbro, la flessibilità, l’attacco e la proiezione del suono sono solo alcune delle caratteristiche che mi entusiasmano e mi convincono quotidianamente dell'alta qualità del prodotto.
Grazie famiglia Data!
 
Ich habe die komplette letzte Spielzeit 2012-2013 ausschliesslich auf Material und Rohren von Massimo und Deborah gespielt. Das hat mir ermöglicht Werke wie Scheherazade, Schostakowitsch 7, Liebestrank, Bolero, Strauss und Wagner Opern aufzuführen, mit dem Wissen ein absolut passendes und auf das jeweilige Programm abgestimmtes Material zu haben. Klangfarbe, Flexibilität, Ansprache und Projektion sind nur einige der Eigenschaften die mich begeistern und täglich von der hohen Qualität des Produkts überzeugen.
Vielen Dank Familie Data!.."

Umberto Codecà ( 1 fagotto ORT Orchestra della Toscana )
"
Da ormai diversi mesi il mio collega e carissimo amico Massimo Data mi propone del materiale per ance Fagotto che mi hanno lasciato sbalordito per il suono, l'equilibrio d'intonazione, l'attacco del suono e non ultimo il fatto che mantengono queste caratteristiche molto a lungo nel tempo!!!
Spero di poter utilizzare a lungo il suo materiale!!!
Grazie Massimo per il tuo ottimo lavoro!
"
Umberto Codecá
Primo Fagotto ORT Orchestra della Toscana
Firenze.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu